Normativa , giurisprudenza, documenti

TAR LOMBARDIA - MILANO, SEZ. I - sentenza 14 febbraio 2014 n. 482

TAR LOMBARDIA - MILANO, SEZ. I - sentenza 14 febbraio 2014 n. 482 - Pres. Mariuzzo, Est. Gisondi - Associazione Donneinquota e Martini (Avv.ti Leone, Clara e Platania) c. Comune di Cassano Magnago (Avv. Novelli) e Coghi e altri (n.c.) - (respinge).

1. Amministrazione pubblica - Accesso ai pubblici uffici - Principio di pari opportunità uomo-donna - Necessità di prevedere una riserva ai soggetti appartenenti al genere femminile del 50% dei posti - Non sussiste.

2, Amministrazione pubblica - Accesso ai pubblici uffici - Principio di pari opportunità uomo-donna - Verifica in concreto del rispetto del principio - Occorre - Criteri da seguire a tal fine - Individuazione.

3. Comune e Provincia - Giunta municipale - Nomina dei componenti - Principio delle pari opportunità uomo-donna - Violazione - Nel caso di Giunta composta da sei assessori di cui cinque maschi e una donna - Ove si tratti di ente locale di piccole dimensioni e di assegnazione all’assessore donna di non trascurabili risorse, nonché di significativa visibilità politica esterna - Non si configura.

Leggi tutto...

Osservatorio