Eventi

Signorinette - Le donne si guardino dal lasciar tracce di rossetto sulle schede

Dal 3 al 15 dicembre al Teatro Tor di Nona, via degli Acquasparta, 16 - Roma)

Signorinette. Le donne si guardino dal lasciar tracce di rossetto sulle schede di e con Tiziana Avarista, Carmen Giardina, Anna Maria Loliva, Federica Marchettini regia di Nuccio Siano liberamente tratto dal libro di Maria Teresa A. Morelli "Le donne della Costituente", Laterza 2007

Quattro italiane di oggi raccontano le battaglie e le vittorie delle italiane di ieri. Per la prima volta a Teatro si parla della grande avventura del voto alle donne in Italia. Non solo uno spettacolo, ma un progetto aperto nato nel 2012 e destinato a svilupparsi nel tempo, con il contributo che pubblico e istituzioni vorranno dare, in vista del 70° anniversario del suffragio universale in Italia.

“Stringiamo le schede come biglietti d’amore. Nelle lunghe file davanti ai seggi, le conversazioni che nascono tra uomo e donna hanno un tono diverso, alla pari” - racconta la giornalista Anna Garofalo. Mentre un fantomatico Vademecum dell'Elettore annota premurosamente: “Le donne si guardino dal lasciar tracce di rossetto sulle schede!”

E' il 2 giugno del '46: per la prima volta, 12 milioni di donne italiane possono votare e essere elette. Su 556 deputati eletti, 21 furono donne. Quattro di loro entrarono nella "Commissione dei 75" incaricata di scrivere la Carta Costituzionale: la democristiana Maria Federici (Fondatrice dell'ANFE Associazione Nazionale Famiglie Emigrate), la socialista Lina Merlin e le comuniste Teresa Noce e Nilde Jotti.

Un ritratto vivo dell’Italia del ’46 raccontata dal punto di vista delle donne, immergendo il pubblico nell’atmosfera straordinaria di quei giorni, vibrante di speranze e di azioni, appassionata e coinvolgente. La loro avventura. La nostra storia.

mar/sab h 21.15 dom h 18.00 riposo

lun.9, mar.10, mer.11

R.S.V.P. ufficio stampa: Marzia Spanu - cell. 335 6947068 mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Additional information